REYN ITALIA

Home » 2018 » novembre

Monthly Archives: novembre 2018

Annunci

Si conclude il corso per operatori pedagogici rivolto a dieci ragazzi rom

consegna-attestati-01Una settimana di studio intenso ma anche di momenti di aggregazione che hanno caratterizzato le ore del corso di formazione per operatori pedagogici che si è svolto a Roma dal 19 al 23 novembre. La formazione è stata organizzata da Associazione 21 luglio e Reyn Italia. Il corso è stato finanziato da Foundation Open Society Institute in cooperazione con Early Childhood Program di Open Society Foundations.

Studenti provenienti da diverse regioni d’Italia

Giovani studenti rom provenienti da tre regioni italiane: Toscana, Sicilia e Lazio, hanno seguito con interesse e motivazione le lezioni che hanno riguardato diversi ambiti di intervento, dall’area sociologica e giuridica all’area pedagogica, psicologica, infine, all’area dei servizi. Tutte tematiche incentrate a fornire strumenti operativi e conoscitivi sulla relazione tra la condizione di povertà e lo sviluppo delle povertà educative ponendo l’accento sulla prima infanzia presente in insediamenti caratterizzati dalla segregazione e la marginalità.

In bocca al lupo, ragazzi!

Dzemila, Amalia, Emma, Miriana e ancora Nedzad, Ramiz, Race, Ahmet, Sultan, Sonny dopo l’emozione e la gioia durante la consegna degli attestati, sono pronti a continuare il loro lavoro per entrare a pieno titolo nel mondo degli operatori pedagogici e per contribuire, nel migliore modo possibile, ai processi di formazione e apprendimento dei bambini rom e non rom.

In bocca al lupo a tutti!

Annunci

Workshop Issa: Associazione 21 luglio a Zagabria per confronti e condivisione

foto-copertina-reyn

Un momento di confronto ma anche di condivisione: sono stati questi i contenuti del Workshop for Issa Members che si è svolto a Zagabria i giorni 25 e 26 ottobre. Molti degli 84 membri della rete Reyn provenienti da tutto il mondo, si sono dati appuntamento nella capitale croata per conoscersi e scambiare informazioni sulle buone pratiche apprese durante le attività nei rispettivi paesi. Noi di Associazione 21 luglio ci siamo stati, ecco il nostro racconto.

Il perno intorno cui ha ruotato il nostro impegno è stato il dialogo sulla condivisione e l’apprendimento della qualità dei servizi educativi, così da rendere la conoscenza tra tutti noi più capillare e approfondita”. A parlare è Francesca Petrucci, responsabile del progetto Reyn: “Durante le attività della prima giornata abbiamo creato una mappa, in maniera collettiva sulla qualità e sul lavoro (dialogue sharing and learning on quality) che svolgiamo tutti noi membri Issa a livello individuale, istituzionale, interistituzionale e di governance” ha continuano Francesca. “Grazie a questo lavoro di confronto ogni associazione ha riflettuto sulle azioni che svolge su tutti i livelli così da poter agire in modo efficace sulla prima infanzia e creare situazioni e dinamiche che possano favorire un buono sviluppo di tutti i bambini – inoltre – Uno spunto di riflessione è stato l’approfondimento di cinque dimensioni che Associazione 21 luglio cerca continuamente di sviluppare: accessibilità ai servizi, lo sviluppo olistico del bambino, buona governance, continuo sviluppo professionale della forza lavoro e la valutazione dei servizi offerti.

reyn-02-zagabria

Francesca Petrucci ha visitato, inoltre, la scuola dell’Infanzia Savica: una struttura in cui gli insegnanti hanno implementato una metodologia centrata sul bambino negli ultimi 20 anni. L’aspetto che ha colpito tutti i partecipanti è stato il clima sereno in cui i bambini hanno appreso giocando e autoregolandosi sulla scelta delle attività da svolgere. In un ambiente caratterizzato dalla naturalezza dei materiali e degli oggetti, con un evidente valore ambientalista grazie alla presenza di una zona esterna completamente dedicata agli orti.

Un’occasione importante per conoscere gli altri membri ISSA, per capire cosa fanno nei loro paesi e quanto sia importante il lavoro svolto – ha concluso Francesca – Questi giorni hanno permesso a Associazione 21 luglio di essere conosciuta in maniera più approfondita favorendo la creazione di contatti per future collaborazioni”.

foto-00

Il prossimo appuntamento per tutti i membri Issa è fissato per il prossimo mese di giugno, nei giorni 18 e 19 a Leiden con “Nurturing environments”.