REYN ITALIA

Home » 2016 » dicembre

Monthly Archives: dicembre 2016

Annunci

Il premio CILD a genitori e insegnanti della scuola Randaccio di Roma

Premio CILD

La coalizione Italiana per i diritti e le libertà civili (CILD) ha svolto anche quest’anno la cerimonia di premiazione degli “eroi dei diritti umani” e ha premiato, per la voce collettiva, un gruppo di genitori e insegnanti della scuola elementare Randaccio (Casalbertone) che si erano opposti lo scorso maggio allo sgombero forzato dell’insediamento informale di via Mirri a Roma. L’azione aveva portato alla drammatica interruzione del percorso scolastico di moltissimi minori che vivevano lì e la voce della scuola Randaccio, frequentata da alcuni di questi bambini, era stata una delle poche a levarsi contro la decisione del Comune di Roma. Genitori e insegnanti avevano scritto una lettera aperta alle autorità dove si rivendicava il ruolo centrale della scuola come “luogo principale in cui attivare politiche di inclusione sociale”.

Il premio CILD intende riconoscere e valorizzare l’impegno di quanti si sono spesi per la promozione e tutela dei diritti umani e per la protezione delle libertà civili, perché “le libertà degli altri sono anche i tuoi diritti”.

Annunci

Investire nella prima infanzia: esempi e buone pratiche in Europa

stasolla

Nella foto, il tavolo del convegno “Figli delle baraccopoli. Restituire il sogno perduto”, che si è tenuto il 21 novembre 2016 nella Sala della Protomoteca del Campidoglio per celebrare la Giornata Internazionale dei diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza.

Cosa significa investire sulla prima infanzia? Fornire servizi di qualità al bambino è fondamentale ma è importante e necessario coinvolgere gli adulti che si prendono cura del bambino mettendo al centro le interazioni sia con i genitori sia con gli operatori che lavorano con il bambino.

Non tenere in considerazione l’importanza di interventi strutturali per la cura adeguata del bambino può portare a pagare un costo molto alto in futuro. Per questo è importante valorizzare gli esempi che funzionano.

Durante il convegno REYN che si è tenuto il 21 novembre nella Sala della Protomoteca del Campidoglio, Mihaela Ionescu responsabile progetto ISSA (International Step by Step Association), ha illustrato l’importanza della qualità degli interventi e gli esempi europei meritevoli di replica.

Ecco le slide della sua relazione: L’educazione e la cura dell’infanzia – uno sguardo sulle politiche e pratiche europee.